Oggi è domenica 15 settembre 2019, 18:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sponsor tabaccaio sul n.1 Dakar Collection
MessaggioInviato: sabato 14 gennaio 2006, 22:54 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 22:46
Messaggi: 877
Località: Parma
Ciao,
mi sono iscritto appositamente per farvi questa domanda:
probabilmente avrete notato che la Porsche della prima uscita della Dakar Collection ha lo sponsor tabaccaio regolare mentre tutti i tabaccai della Rally Collection erano stati cancellati o cambiati.
Forse nel 2006 la legge è cambiata?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 15 gennaio 2006, 1:23 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 18:05
Messaggi: 617
Località: Gorizia
Probabilmente un errore o una dimenticanza, la legge non è cambiata. L'avevo notato pure io, ma... se guardi dietro il cartone, tra le foto dei modelli si vede la Porsche 911 di qualche anno prima, stessi colori e... il tabaccaio è sparito.
Mysteri dello stampatore. Io ricordo che nella Formula 1 collection curiosamente la Lotus 72 aveva i loghi JPS mentre altre macchine non avevano alcuna decalcomania.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 15 gennaio 2006, 11:07 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2006, 20:05
Messaggi: 2699
Località: Genova e Milano
Penso sia questione di royalties, piuttosto che di legge.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 25 gennaio 2006, 1:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 1:23
Messaggi: 173
Se il marchio dello sponsor tabaccaio non c'è più, non è più pubblicità illegale di sigarette, sigari, tabacco; quindi...
Non so che sponsor aveva la Porsche, ma sicuramente le John Player Special (Lotus) in vendita non ci sono più!
Comunque che legge del kaiser!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 25 gennaio 2006, 9:29 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:44
Messaggi: 1249
Località: VR
Sono anch'io per la teoria delle royalties...
tanto per cambiare guardate la foto di questa IXO Bmw M3 Prodrive di Chatriot Tour de Corse 1989
Bastos sono delle sigarette belghe
Il produttore di questo modello è IXO, solerte nel criptare loghi tabagistici in tanti dei suoi modelli con barrette verticali nere sulle , scritte Racing su Porsche ed Escort , OO sulle Audi e chi vuole ne metta....
Dopo aver visto ciò e dopo il ritiro del primo lotto sul mercato della 206 del povero Burns, e il rientro dello stesso modello cripato dei rettangolini bianchi, mi si fa sempre più forte l'idea che le multinazionali del tabacco esigono anch'esse royalties e che i rigori dell legge sono tirati in ballo solo per giustifcazioni che non trovano riscontro ......
http://www.alpimodel.com/ixo/rac047.jpg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 25 gennaio 2006, 19:21 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 gennaio 2006, 22:28
Messaggi: 538
Località: provincia di Modena
ma le JPS mi sembrava fossero ancora in vendita in certi paesi stranieri


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2006, 12:41 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
Resta l'incogruenza di base: perché Rothmans sulla 959 e solo Racing sulla 911?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2006, 12:42 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 13 gennaio 2006, 13:05
Messaggi: 35
Le JPS in Italia comunque le vendono, le fuma un mio collega.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2006, 18:09 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 1:23
Messaggi: 173
Già! Chissà qual'è il motivo?
Non sono un fumatore, ma in tabaccheria non vedo più JPS e Rothmans... per quello avevo parlato dei marchi scomparsi.
Più che altro ho notato vari modelli con sponsor tabaccai degli anni 70-80 non più censurati, fra cui per esempio le Lotus JPS.
Alcune ditte, i marchi, li eliminano per comodità loro, ovvero per esser sicuri o non dover preparare diverse edizioni.
È come la svastica: in germania non si può mettere; ci son ditte che le censurano (o le ommettono) solo per i modelli che vengono distribuiti in germania, altre che lo fanno per tutte le nazioni, altre che aggirano la legge con decal divise in due parti!
Per la cronaca in Italia è proibita la pubblicità, non la vendita dei modelli con sponsor del tabacco, quindi non deve comparire in foto o scritte sulla scatola e sul modello se in vista.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 26 gennaio 2006, 20:46 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 gennaio 2006, 22:28
Messaggi: 538
Località: provincia di Modena
a proposito di sponsor... qualche anno fa la Lotus mise in vendita una serie speciale della Elise, caratterizzata (tra le varie cose) da alcuni piccoli logo JPS sulla carrozzeria.

anche in quel caso evidentemente non vigevano divieti particolari


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:09 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
Il maresciallo che fu al centro della querelle BBR-Mardoro ha colpito ancora.
Pare abbia coinvolto questa volta la DeA, perchè ha venduto la Porsche 959 con lo sponsor tabaccaio in bella evidenza.
Per condire il tutto, avrebbe cercato la complicità anche del gabibbo.
Staremo a vedere quali saranno gli sviluppi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:16 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12365
Località: SINAI
Che sia finalmente giunto il momento giusto per chiarire la faccenda?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2006, 17:39 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
Tanto il suddetto non può venire a casa mia per prendersi il modellino del test (è ancora imballato, su una mensola alta, dietro ad altri modelli, e NESSUNO lo vede.

Chissà se anche nelle cose "ordinarie" questo Maresciallo è così zelante. Probabilmente riuscirebbe a stroncare più di un criminale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2006, 18:55 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
Carletto, la tua domanda ha una sola risposta...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:42 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 gennaio 2006, 12:58
Messaggi: 316
Tra l'altro, se non sbaglio, è di una zona d'Italia in cui da fare ce ne è eccome...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice