Oggi è domenica 15 settembre 2019, 11:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: proviamo a chiedere ad Umberto.........
MessaggioInviato: giovedì 6 aprile 2006, 21:30 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 marzo 2006, 20:27
Messaggi: 1002
Da pochi giorni è uscita nella raccolta Alfa Romeo edita dalla Fabbri, la 2000 GTam.Il modello non è male, ma c'è una cosa che non mi convince:
il modello in questione ha il tappo del serbatoio sulla sinistra del cofano bagagli ed a destra tra il bordo laterale del cofano e la bombatura del parafango posteriorec'è uno sportellino rivettato.A cosa serviva???
Altra domanda,tolta la vite posteriore che tiene uniti scocca e fondino il modello rimane ancorato nella parte posteriore.qualcuno prova a sboccarlo e mi dice come si fa?
Tutto ciò premesso,ripeto, il modello non è male ,peccato che i vetri delle porte siano di fantasia e che le luci posteriori siano piccole ed errate nella forma.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: giovedì 6 aprile 2006, 23:31 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:59
Messaggi: 1914
Località: Milano
Credo che il modello sia concettualmente simile alla GTA della prima uscita. Quindi, per lo smontaggio, va rimossa la coppa dell'olio che, sulla GTA, mi pare fosse incollata. Alle altre domande non sono in grado di rispondere anche se, mi pare, certi esemplari montassero i finestrini delle portiere della GTAm di Fabbri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 10:10 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
Immagine

Immagine

Non ho il modello da edicola, quindi non mi pronuncio sulla vetratura.
La GTAm aveva omologato un cofano bagagliaio in alluminio, con doppie aperture. Quella a destra era bloccata, come spero si veda dalle fotografie.
E' probabile-ma vado per supposizioni-che fosse possibile mettere il serbatoio carburante a destra, e così il bocchettone di rifornimento poteva essere spostato comodamente. In ogni caso, il modello è fedele. Da questi dettagli, si nota come alle spalle ci sia il parere di una persona attenta. Bravo, Giuseppe.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 10:16 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
Questo è un dettaglio del finestrino di una GTAm.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 10:20 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:05
Messaggi: 2779
Località: Un po' qua, un po' là
C'erano differenze estetiche tra la 1750 e la 2000 o no?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 10:34 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
La calandra anteriore era la differenza più visibile.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 10:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:05
Messaggi: 2779
Località: Un po' qua, un po' là
Umberto ha scritto:
La calandra anteriore era la differenza più visibile.

Quindi il modellino Fabbri è un 1750 o un 2000? (Naturalmente chiedo a chi l'ha già visto/comprato)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 15:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:44
Messaggi: 1249
Località: VR
sulla coda del modello è riportata la scritta 1750 : essendo un modello riferito a una gara del 1970 penso sia esatto ( la 2000 Gtam esordì nel 71)
Se non sbaglio però la cilindrata era uguale in entrambi i modelli ( 1985 cc)
Curiosa la scritta "INIEZIONE" posta sul modello sul lato dx della targa posteriore.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 19:23 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 marzo 2006, 20:27
Messaggi: 1002
Grazie, però il modello riprodotto(Monza '70), come si può vedere nel fascicolo allegato al modello, non aveva il finestrino della foto che molto gentilmente Umberto ha postato, ma quello delle 1750gtv con tanto di deflettore


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 7 aprile 2006, 20:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 20:47
Messaggi: 2726
Località: Vicenza
ale ale ha scritto:
Credo che il modello sia concettualmente simile alla GTA della prima uscita. Quindi, per lo smontaggio, va rimossa la coppa dell'olio che, sulla GTA, mi pare fosse incollata.

Confermo...la vite sulla prima uscita era sotto la coppa incollata...Questa non mi è ancora arrivata...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 11 aprile 2006, 22:06 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2006, 17:15
Messaggi: 17
confermo che sotto la coppa dell'olio (facilmente asportabile) c'è la vite che blocca il fondino alla scocca nella parte anteriore.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 12 aprile 2006, 10:32 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
Qualcuno è in grado d'inserire un'immagine di questa GTAm?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 12 aprile 2006, 11:32 
Non connesso

Iscritto il: domenica 22 gennaio 2006, 22:28
Messaggi: 538
Località: provincia di Modena
gentilmente offerte da ebay :D

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 12 aprile 2006, 12:08 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:19
Messaggi: 5999
Località: Luce ti nega il sol, o terra, l'erba malvagia
Cose', una bananiera con quella chiodatura?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mercoledì 12 aprile 2006, 12:15 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 25995
Località: Ai confini della realtà
Rivettatura dei parafanghi un po' marcata...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice