Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

Comunque sia....
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=9&t=33
Pagina 1 di 2

Autore:  Dspadue [ martedì 10 gennaio 2006, 9:32 ]
Oggetto del messaggio:  Comunque sia....

...e che che se ne dica, questa sezione del forum è quella con il maggior numero di messaggi e risposte.... 8)

Cosa significa?

:lol:

Autore:  carletto [ martedì 10 gennaio 2006, 9:38 ]
Oggetto del messaggio: 

Si parla sempre dei fenomeni di moda piuttosto che di quelli duraturi. Comunque fa impressione vedere i ferrovieri ancora al palo. Nessuno li ha avvisati, probabilmente?

Autore:  Dspadue [ martedì 10 gennaio 2006, 9:46 ]
Oggetto del messaggio: 

Se l'ultimo casino l'hanno combinato loro non saranno al palo ma impalati... 8)

Autore:  Umberto [ martedì 10 gennaio 2006, 10:04 ]
Oggetto del messaggio: 

Arrivano, arrivano e quando si materializzeranno, saranno peggio delle cavallette, ci sommergeranno, come sempre, ma noi, previdenti, ci attrezzeremo con ocarine, ciambelle e pedalò!

Autore:  cico [ martedì 10 gennaio 2006, 10:07 ]
Oggetto del messaggio: 

Umberto ha scritto:
Arrivano, arrivano e quando si materializzeranno, saranno peggio delle cavallette, ci sommergeranno, come sempre, ma noi, previdenti, ci attrezzeremo con ocarine, ciambelle e pedalò!


l'unico problema è che sommergeranno anche il mercatino.....non sarebbe meglio farne uno solo per Modelliauto?

Autore:  Umberto [ martedì 10 gennaio 2006, 10:16 ]
Oggetto del messaggio: 

Giusto, principe del forum!
:)

Autore:  Umberto [ martedì 10 gennaio 2006, 10:17 ]
Oggetto del messaggio: 

Speriamo che chi di dovere sappia adattare il forum alle varie esigenze, rendendo ancora più agile e precisa la consultazione..
:shock:
8)

Autore:  Jack [ martedì 10 gennaio 2006, 15:10 ]
Oggetto del messaggio: 

Mamma mia, cma che è accaduto? Se fate così comincio a toccarmi le cosiddette... Un giorno qualcuno mi spiegherà che cosa è successo sul forum precedente. Pewr il momento mi godo questo, uazz! uazz! uazz!

Autore:  ddt [ martedì 10 gennaio 2006, 18:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Comunque sia....

Dspadue ha scritto:
...e che che se ne dica, questa sezione del forum è quella con il maggior numero di messaggi e risposte.... 8)

Cosa significa?

:lol:


Significa che la maggior parte dei collezionisti si accontenta di questo tipo di modelli.

Autore:  Dspadue [ martedì 10 gennaio 2006, 18:24 ]
Oggetto del messaggio: 

Perchè escludi i modellisti, come il sottoscritto? Dipende anche dalla capacità di spesa David, non dimenticarlo....servirsi in negozio o presso qualche montatore è un privilegio che non molti hanno, di questi tempi.
Che poi in edicola esca un sacco di pattume lo sappiamo tutti, è chiaro ma il mondo (d'oggi) è questo 8)
Ciao

Autore:  ddt [ martedì 10 gennaio 2006, 22:55 ]
Oggetto del messaggio: 

Dspadue ha scritto:
Perchè escludi i modellisti, come il sottoscritto? Dipende anche dalla capacità di spesa David, non dimenticarlo....servirsi in negozio o presso qualche montatore è un privilegio che non molti hanno, di questi tempi.

Questo lo so, dspadue, ma personalmente sono sempre uno che preferisce un bell'AMR factory built a venti modelli da edicola, per quanto ben elaborati dal miglior modellista di questo settore. Stop così, tanto ora c'è questa sezione apposta e chi non sopporta 'sta roba se ne sta fuori o scrive meno, come faccio io. So bene che ogni tanto in edicola esce qualcosa di interessante (vedi l'Alfa 33/2 stradale della SCAR Autostrada della quale stranamente nessuno ancora ha parlato), ma io ho fatto un'altra scelta, ulteriormente confermata dalle delusioni che i diecast mi hanno dato in questi ultimi tempi.

Autore:  lollex [ venerdì 13 gennaio 2006, 20:01 ]
Oggetto del messaggio: 

David, il tuo punto di vista è del tutto soggettivo, così come quello di tutti noi.
Lasciando anche perdere le possibilità di spesa, e la volontà d'investire una parte più o meno consistente del ns. reddito in automodelli, dipende, a esempio, anche dalla tematica: la produzione AMR, per me rallysta "contemporaneo" (dal 1984 in poi), non riveste alcun interesse, a prescindere dal suo indiscutibile valore.

Autore:  carletto [ sabato 14 gennaio 2006, 10:08 ]
Oggetto del messaggio: 

E poi va dato atto che buona parte della produzione diecast dedicata ai rally è svilita abbondantemente da quanto proposto dalla stessa ditta tramite l'edicola.... Se devo spendere 35€ per un modello che solo senza colore interni mi viene 10, e anche aggiungendo due accessori al max arrivo a 20, son sempre ben sotto.

Autore:  ale ale [ sabato 14 gennaio 2006, 10:21 ]
Oggetto del messaggio: 

Visto certi modelli di Ixo da rally, c'è anche da aggiungere che preferisco spendere 10 euro per un modello che ha certi errori e sistemarmeli, piuttosto che 35 per avere + o - lo stesso modello con gli stessi errori e, magari, gli interni verniciati male o in modo fantasiososo.

Per errori intendo:
Stratos Montecarlo 1979: plancia del '74, targa posteriore quadrata anzichè rettangolare.
Escort RAC: guida a destra anzichè a sinistra.
Datsun 240Z: safari guida a sinistra anzichè a destra.
Ascona 400 Montecarlo: plancia dell'Ascona B stradale, cerchi troppo piccoli (gli anteriori dovrebbero essere tipo BBS)
ecc...

Autore:  lepoint [ sabato 14 gennaio 2006, 12:45 ]
Oggetto del messaggio: 

Io penso che i modelli da edicola siano di gran lunga convenienti rispetto a quelli (della stessa ditta) venduti in negozio ad un prezzo pari a tre volte e mezzo di+, è vero, il modello da edicola presenta degli errori, ma questi sono riproposti anche nei gemelli da negozio, i modelli da edicola hanno alcune "mancanze", ben vengano si possono benissimo ovviare con particolari e pennelli, a differenza delle eccedenze (ERRATE) da negozio che sono più laboriose da sistemare.

Pagina 1 di 2 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice