Oggi è giovedì 20 giugno 2019, 7:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Chiudiamo?
MessaggioInviato: martedì 15 marzo 2011, 8:51 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2009, 15:48
Messaggi: 236
Località: Lodi
Non sarà il caso di Euro 2000 (anche se sto ancora aspettando da una decina di anni una lista di modelli...) ma se non si dà del valore aggiunto a ciò che si vende, in questi momenti, si chiude...Se non si sa la differenza fra un Cararama ed un Minichamps......
Il modellismo deve essere gestito da un modellista c'è poco da fare, non da un semplice venditore..
La comprereste la carne da un vegetariano?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Chiudiamo?
MessaggioInviato: martedì 15 marzo 2011, 10:22 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 7950
Località: Milano
Modellismo 2000 (Euromodellismo) a Milano è il negozio dove sono stato trattato peggio in ambito modellistico: va premesso che il negozio vendeva modellismo auto, fermodellismo e un po' di gadget vari (accessori, promozionali ecc.) Una mattina, negozio vuoto, vedo una vetrina interna piena di Solido economici,ed entro a chiedere un certo modello. Il tipo al bancone, praticamente senza alzare la testa dal catalogo che stava leggendo, bofonchia di non avere la minima idea di quello che stavo chiedendogli. Un discorso surreale: pensavo a uno "Scherzi a parte", con una vetrina zeppa di scatolette Solido e il negoziante che non conosceva il marchio... Viene fuori che il messere in questione è lo specialista dei trenini, che il socio è fuori negozio e che, se voglio comprare una macchinina (sic) devo tornare quando c'è lui. Il tutto senza guardare i faccia, con estremo fastidio e voce borbottante.
Siccome era una giornata di sole, ho resistito all'impulso di sottoporre il simpatico personaggio ad alimentazione forzata del suo catalogo, e sono uscito. Indovinate quanti acquisti ho fatto da loro, e a quanti ho segnalato positivamente il negozio? Quando poi la bottega ha chiuso, non ne sono rimasto affatto sorpreso.
Tutto questo per confermare che il valore aggiunto dev'essere senza dubbio la competenza, e magari anche un filo di educazione e gentilezza nei confronti del cliente. Le edicole poi, e ne abbiamo già parlato tante volte, soddisfano un altro livello di esigenza modellistica.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice