Duegieditrice.it
http://forum.duegieditrice.it/

Ferrari Racing Collection
http://forum.duegieditrice.it/viewtopic.php?f=9&t=57282
Pagina 7 di 59

Autore:  Umberto [ domenica 23 ottobre 2011, 9:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Mi sembro Paperon de Paperoni...Continuo a risparmiare!

Allegato:
paperonde_paperoni.jpg
paperonde_paperoni.jpg [ 30.5 KiB | Osservato 4498 volte ]

Autore:  armchair [ domenica 23 ottobre 2011, 10:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Umberto ha scritto:
Mi sembro Paperon de Paperoni...Continuo a risparmiare!

Allegato:
paperonde_paperoni.jpg


Don Rosa... Il signore sì che se ne intende!

Marco (cercando di non pensare al Sic)

Autore:  Drago62 [ domenica 23 ottobre 2011, 13:07 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Qesto è il modello uscito in Francia con la raccolta 24H di LeMans

Allegati:
61-1-Ferrari575GTC-divadturg.jpg
61-1-Ferrari575GTC-divadturg.jpg [ 57.62 KiB | Osservato 4479 volte ]

Autore:  zapatero [ lunedì 24 ottobre 2011, 8:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Drago62 ha scritto:
575 solito modello IXO impoverito


Certamente un IXO impoverito, però 12,99 euro contro 38,00 non sono poca cosa.....

Comunque ecco l'elenco delle differenze:
1) ganci traino e tergicristallo più grossolani
2) interno e dischi freno non colorati.

Autore:  Scott [ lunedì 24 ottobre 2011, 20:32 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Direi che 575 e 360 siano i modelli più interessanti usciti finora

Autore:  el panza [ lunedì 24 ottobre 2011, 21:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Scott ha scritto:
Direi che 575 e 360 siano i modelli più interessanti usciti finora


Già, con una buona strategia :twisted: ci propongono un'infornata di riciclaggi all'inizio così rimani appeso all'amo finchè non escono gli inediti, sapientemente collocati :?

Autore:  Umberto [ martedì 25 ottobre 2011, 9:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Strategia commerciale scontata e prevedibile... :wink:

Autore:  Fofò [ martedì 25 ottobre 2011, 10:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Ladies and gentlemen, good morning!
Non vi piace questa collezione? Non compratela...
Scusatemi se sono acido, oggi va così. :?
La verità è che ho seguito per interposta persona la gravidanza e poi il parto di questa nuova creatura e vi posso garantire che non è stato affatto semplice portarla a compimento, farle vedere la luce del sole.
Perché a fronte di tantissimo entusiasmo ed altrettanto lavoro, si sono dovuti superare ostacoli giganteschi ed intoppi quasi inverosimili, dove l'unica vera strada percorribile è sempre stata quella del compromesso (molto italian style).
Ribadisco, se non vi piace, non compratela, però non fate l'errore di sparare a zero o, peggio ancora, di fare commenti fuori luogo, i modellini erano quelli e già si sapeva, non sono quelli del negozio (ed anche questo si sapeva), ma i prezzi non mi sembrano paragonabili, sono più convenienti? A voi stabilirlo, in base al vostro personale metro di paragone.
Secondo me restano, di questi tempi soprattutto, l'unico modo per fare modellismo.
Attenzione, non state facendo l'affare della vostra vita, la più grande speculazione mai vista, state facendo una spesa avendo un controvalore molto più che adeguato e risparmiando, anzi, dei bei quattrini.
Ho l'impressione che, per 13 euro, si voglia in cambio un montato Ruf o, abbassando le pretese, uno Spark, dimenticandoci che anche in questi due casi ci sono stati e ci saranno degli alti e bassi a livello di qualità.
Il problema è che così facendo le case editrici si tireranno indietro (c'è chi lo sta già facendo) e noi consumatori, modellisti e collezionisti, ci dovremo adeguare a quello che ci offre il mercato, un mercato dove, è bene chiarirlo, non ci saranno più collezioni da edicola a fare da calmiere.
Poi fate voi...

Autore:  Umberto [ martedì 25 ottobre 2011, 10:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Ed infatti, Fofò, facciamo...
Non metto in dubbio la bontà dell'iniziativa ma si poteva intuire che le prime uscite avrebbero avuto un'accoglienza non entusiasta.
Sai cosa fa testo?
La presenza di questi modelli nelle edicole, anche a distanza di settimane.
Cosa che non accadeva con Alfa Romeo ed Abarth.
Tutto qui.
Senza che nessuno debba aversene a male.

Autore:  Fofò [ martedì 25 ottobre 2011, 10:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Se qualcuno se ne ha a male quello non sono certo io che nella cosa non c'entro per nulla :lol:
Sul paragone con le collezioni Abarth ed Alfa, non sono d'accordo, non per contraddirti ad ogni costo, ma anche qui alcune uscite hanno stentato parecchio dalle mie parti, mentre altre sono andate a ruba.
Se vogliamo, possiamo dire che questa collezione è nata "vecchia", ma il messaggio che voglio trasmettere non è una difesa a "spada tratta" di questa collezione, ma delle collezioni in genere.
Perché al momento c'è solo questa in giro? Secondo voi?
E dire che di idee buone ne ho sentite a carrettate...si è pensato, invece, di andare sul sicuro...
Sta finendo la manna. :|

Autore:  Umberto [ martedì 25 ottobre 2011, 10:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Bravo, il succo del discorso è tutto nell'ultima riga che hai scritto.
Senza scendere in dettagli che non è possibile svelare interamente.

Autore:  Fofò [ martedì 25 ottobre 2011, 11:05 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Un mio amico mi ha affidato dei modellini da edicola per lavori di dettaglio e mi sono ritrovato a lavorare su cose a cui non sono interessato (perché non rientrano nelle mie tematiche), ma che sono dei veri gioiellini, con le economie del caso certo, ma veramente splendidi.
Se domani la cosa dovesse finire, immagino che si inaridirebbe l'intero settore.
Cassandra70

Autore:  Jack [ martedì 25 ottobre 2011, 21:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Ecco Fofò, il mio stesso pensiero... materiale da poter modificare senza il timore di lesa maestà che avrebbe farlo con un modello da negozio.

Autore:  el panza [ martedì 25 ottobre 2011, 21:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Caro Alfonso del diritto di critica in questo forum (come sai bene) s'è fatto il primo articolo della Costituzione:

1): " Quello di Modelli Auto è un Forum fondato sul diritto di critica"

Questo recita lo statuto, non scritto ma condiviso dai partecipanti, e per quanto mi riguarda mi riservo il diritto di comprare modellini di questa raccolta -cosa che ho fatto e che farò ancora- anche se non mi convincono completamente così come PRETENDO di poter esprimere le mie osservazioni pure su quelli che trovo discreti e alla stessa maniera mi sento in DOVERE di denunciare le strategie commerciali fatte per forzare il consumatore ad acquistare ciò che non gli interessa.
Il fatto che siamo COMPRENSIBILI non significa affatto che siano CONDIVISIBILI.

Detto questo posso comprendere che il tuo coinvolgimento personale ti porti ad esprimere opinioni emotivamente partecipate però scusami, il diritto di decidere cosa fare e cosa pensare lo riservo per me.

Riguardo alle raccolta da edicola posso solo ripetere ciò che ho detto in passato, la mia opinione non è affatto cambiata, ho iniziato a fare modellini (meglio sarebbe dire ad attaccare pezzi plastica) quando ero bambinello con gli aeroplanini allegati ai fascicoli de "La storia dell'aviazione" della Fabbri, ho proseguito più grandicello con i carri allagati a "Storia dei mezzi corazzati" dello stesso editore ed ho scoperto il mondo dell'1/43 comprando per mio figlio le moto della prima raccolta DeA/Altaya del 2000.
L'edicola è lo strumento più efficace per far conoscere il settore al pubblico "generalista", ovviamente solo una piccola percentuale si appassiona ed entra nel giro del modellismo/collezionismo a livelli più alti, ma senza edicola, questo deve essere ben chiaro, non ci sono neppure questi.

Autore:  Scott [ martedì 25 ottobre 2011, 23:27 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Ferrari Racing Collection

Condivido appieno il diritto di critica, ma personalmente acquisto quel che mi interessa.
Di certo non mi "forzo" a comprare 10 ricicli perchè all'11° c'è un inedito...

Pagina 7 di 59 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicol (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice