Oggi è domenica 16 giugno 2019, 18:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 472 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 27, 28, 29, 30, 31, 32  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 22 gennaio 2008, 11:01 
Non connesso

Iscritto il: domenica 2 dicembre 2007, 13:04
Messaggi: 590
Località: Veneto
Vi siete accorti che la Croma della DEA è a trazione posteriore? :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: martedì 22 gennaio 2008, 11:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
Quella della Polizia poi... E' palesemente la 1° serie ibrida come nei CC, con però i paraurti verniciati in modo da sembrare quelli della 2° -di cui esiste ampia iconografia. Non capisco cosa costasse lasciarla 1° serie in tutto e per tutto, della sua esistenza ci sono le prove documentarie (purtroppo no foto)...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 8:45 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 27 marzo 2006, 14:48
Messaggi: 1255
Località: ROMA
AR51 Matta


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 11:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 aprile 2007, 14:27
Messaggi: 2692
Località: BERGAMO
PICCOLO APPUNTO :
la sirena non era da montare sul parafango , ma nel vano motore al posto della batteria , che veniva a sua volta montata nel vano sotto il sedile guida.
Era questa la differenza principale che distingueva le Matta militari esercito , da quelle Polizia.

Generalmente la ruota di scorta non era mai montata sul cofano , ma nell'apposito supporto nel cassoncino dietro i sedili guida .
Questo era un accorgimento perchè ( io la matta vera c'è l'ho , versione esercito) il cofano è di ferro vero ( e ha già il suo buon peso) , se ci montate anche la ruota di scorta , immaginatevi lo sforzo per aprirlo.

comunque rimane un bel modellino con ottima qualità prezzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 11:22 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2006, 8:33
Messaggi: 600
Località: milano
se hai tempo e voglia non posteresti un paio di foto dalla tua matta vera ?
grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 11:42 
Non connesso

Iscritto il: sabato 13 gennaio 2007, 17:15
Messaggi: 250
Località: Genova
Anche io ho le matte vere, ben 4: mamma nonna sorella e "piùOmeno" ragazza :D :D :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 13:05 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
Verissimo, per carità. Però i modelli sono realizzati su base di documentazione esistente... In particolare questa (ed altri soggetti) riproduce l'esemplare al museo della Polizia di Stato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 14:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 aprile 2007, 14:27
Messaggi: 2692
Località: BERGAMO
si , effettivamente hanno preso come modello quella esposta a Roma , e la sirena LaSonora a 12V su quella e applicata sul parafango DX.

Il colore però su quella a Roma è un po troppo rosso ( il restauro è stato fatto circa 15 anni fa , senza troppe pretese di originalità) , molto più coerente come restauro è quella conservata all'autocentro a milano , dove il colore è più veritiero e presenta anche i paraurti in tinta e non neri.
Sull'esemplare di Roma poi , sono stati applicati delle gemme di derivazione fiat 600 per le frecce e le posizione ( sulla mascherina anteriore) al posto delle Carello a chiamate a sfogliatelle da applicare sui parafanghi anteriori come sulle campagnola e altri mezzi degli anni 50.

per maggiori info , guardate le pagine:

http://www.poliziastato.it/pds/chisiamo ... mobile.htm

sono ricche di foto dell'epoca , da cui si può attingere per eventuali elaborazioni e dettagli di modelli.

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 15:20 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
madgnappo ha scritto:
( il restauro è stato fatto circa 15 anni fa , senza troppe pretese di originalità)
non è nemmeno l'unico restauro, diciamo così, disinvolto che hanno fatto. :oops:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 15:43 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 aprile 2007, 14:27
Messaggi: 2692
Località: BERGAMO
Beh , onestamente è vero , conosco abbastanza bene il curatore del museo ( che tra l'altro segue anche l'opera da edicola ) e mi ha confidato che alcune vetture esposte e di recente restauro , sono macchine di provenienza civile , data la non disponibilità a reperire le vetture ex arma ( andate demolite o cedute alle aste) , però sono state fatte seguendo le specifiche e utilizzando gran parte dei ricambi e accessori originali che ancora giacciono nei loro magazzini.

Comunque resta una iniziativa da lodare , come museo e materiale esposto devo dire che è conosciuto e invidiato anche all'estero.

Speriamo che si sveglino anche quelli del museo della Cecchignola e restaurino e ammodernino la sede espositiva , anche quello è un bellissimo museo da visitare ( per chi ama il genere).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: venerdì 8 febbraio 2008, 19:03 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 27 marzo 2006, 14:48
Messaggi: 1255
Località: ROMA
ecco la Matta al museo

http://www.museoautopolizia.it/cronologia_1950.htm


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 9 febbraio 2008, 12:00 
Non connesso

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 11:19
Messaggi: 7
Località: bari
ciao a tutti.In una pagina precedente in una foto ,mi è sembrato di aver visto una regata della polizia.Sapete dirmi se fa parte della collana e se si qual'e il numero del fascicolo?grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 9 febbraio 2008, 12:02 
Non connesso

Iscritto il: martedì 5 febbraio 2008, 11:19
Messaggi: 7
Località: bari
ciao a tutti .In una pagina precedente ho visto in una foto una regata della polizia.Sapete dirmi se fa parte della collana e se si qual'è il numero del fascicolo?grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 9 febbraio 2008, 13:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
Non è prevista.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Registri
MessaggioInviato: domenica 10 febbraio 2008, 12:56 
Non connesso

Iscritto il: domenica 10 febbraio 2008, 12:51
Messaggi: 2
Località: Trebisacce (CS)
Come faccio a controllare i registri della Polizia di Stato? Ma è legale?? :? :? Grazie


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 472 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 27, 28, 29, 30, 31, 32  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice