Oggi è martedì 15 ottobre 2019, 13:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1833 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 117, 118, 119, 120, 121, 122, 123  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: domenica 31 dicembre 2017, 9:55 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 20:37
Messaggi: 213
Gran belle belle immagini. Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: domenica 31 dicembre 2017, 10:47 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 11:24
Messaggi: 1018
Località: Ravenna
Grazie Andrea, e auguri!!!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 10 gennaio 2018, 22:39 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 2030
Località: Treviso
Treviso C.le con l'albero ancora addobbato a festività appena finite...

Allegato:
Treviso C.le natale 2017 Mozzoni (2).jpg
Treviso C.le natale 2017 Mozzoni (2).jpg [ 110 KiB | Osservato 5478 volte ]


Allegato:
Treviso C.le natale 2017 Mozzoni.jpg
Treviso C.le natale 2017 Mozzoni.jpg [ 182.02 KiB | Osservato 5478 volte ]



...anche se non imponente, folto e famoso come spelacchio!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 10 gennaio 2018, 23:17 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 5602
Località: Trieste
cedro ha scritto:
Treviso C.le con l'albero ancora addobbato a festività appena finite...


...anche se non imponente, folto e famoso come spelacchio!

:mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: domenica 18 febbraio 2018, 22:44 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 29 luglio 2016, 10:38
Messaggi: 440
Località: Treviso
cedro ha scritto:
Alexe464 ha scritto:

Buongiorno, è noto per caso lo scopo della modifica di quel tender? :P


Ne abbiamo già parlato a pagina 16, 17 e 22... :wink:


Grazie Cedro :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: venerdì 9 marzo 2018, 12:39 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 30 agosto 2013, 23:38
Messaggi: 138
Località: Veneto - Serenissima Repubblica
Salve a tutti, volevo gentilmente chiedere una cosa: le E424 del deposito di Verona hanno mai svolto regolare servizio sui treni delle linee che passano per Treviso? Qualche treno regionale (locale), diretto, ecc... o merci visto che facevano pure quelli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: sabato 10 marzo 2018, 18:33 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 16:57
Messaggi: 1120
Località: Casteo
Homer Simpson ha scritto:
Salve a tutti, volevo gentilmente chiedere una cosa: le E424 del deposito di Verona hanno mai svolto regolare servizio sui treni delle linee che passano per Treviso? Qualche treno regionale (locale), diretto, ecc... o merci visto che facevano pure quelli...


Se intendi le E 424 Navetta degli anni 2000, si: hanno effettuato numerosi regionali Vicenza-Treviso con tre carrozze tipo MDVE oltre al diretto periodico del venerdì Udine-Verona con 4 o 5 tipo X.
Se invece intendi le E 424 originali assegnate a Verona negli anni 70/80 non ho notizie di effettuazioni regolari.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: domenica 11 marzo 2018, 21:22 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 30 agosto 2013, 23:38
Messaggi: 138
Località: Veneto - Serenissima Repubblica
Intendevo proprio le E424 navetta. Grazie mille per la tua risposta Noboibend!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: sabato 24 marzo 2018, 17:14 
Non connesso

Iscritto il: martedì 4 maggio 2010, 21:59
Messaggi: 283
Località: Casarsa della delizia(PN)-
cedro ha scritto:
Treviso Porta Santi Quaranta
2016
Foto Massimo Franzin

Allegato:
Stazione Porta S. Q. 2016 Massimo Franzin.JPG


Nello scalo si effettuarono le ultime demolizioni di macchine a vapore a Treviso nel 1981 (740.162, 187, 212 e 406). Le foto sono a pagina 12.



cerco le foto della 740.439 quella che dal lontano 90 è monumentata presso il ristorante "la Beccaccia" a Cornuda grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: sabato 7 aprile 2018, 9:17 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 2030
Località: Treviso
https://m.youtube.com/watch?v=lfRNaCrc0yE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: sabato 7 aprile 2018, 21:51 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 13048
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
cedro ha scritto:
https://m.youtube.com/watch?v=lfRNaCrc0yE
Bastava che il pelatone se ne stesse tranquillo e non sarebbe successo nulla.
Invece ha voluto fare l'imbecille.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 23:13 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 2030
Località: Treviso
Facciamo un passo indietro..., a pag. 73

cedro ha scritto:
Motta di Livenza, dicevo, è la stazione più importante della linea, anche oggi..., è l'unica con 3 binari passanti, uno di corretto tracciato, il primo, più altri due...

...ma il terzo...

...il terzo sembra poco, o niente, usato...

Allegato:
binario 3 000.jpg


Allegato:
binario 3 001.jpg



...ma chi mi spiega questi due isolatori??? Forse qualcuno ha letto tuttotrenomodellismo ed ha deciso di far correre le locomotive senza che il pantografo tocchi la linea aerea...

Allegato:
binario 3 006.jpg


Allegato:
binario 3 005.jpg


Allegato:
binario 3 004.jpg


Allegato:
binario 3 003.jpg


Allegato:
binario 3 002.jpg


Foto fatte venerdì 11 dicembre 2015



giovanni andretta ha scritto:
Ciao Cedro, probabilmente il terzo binario serviva fino a che ci fu il Motta-Vicenza, il materiale, che era diesel, veniva ricoverato sul terzo per permettere i regolari incroci sugli altri due.
Ora che non ci sono più treni che fanno capo a Motta non serve più, vedrai che, con l'aria che tira in RFI, tra poco lo segheranno.
Naturalmente sarà colpa tua che hai tirato fuori la questione qui sul forum :lol: :lol:
Ciao, G.


Ebbene "finalmente" a Motta di Livenza hanno tagliato il terzo binario... :roll: :roll: Evidentemente era uno spreco insostenibile per RFI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 23:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 2030
Località: Treviso
Una cosa avevo scritto a pag. 74...

cedro ha scritto:
snajper ha scritto:
C'è una cosa che mi sfugge: perché nei disegni dei fabbricati non sono mai disegnati i camini, mentre invece ci sono e spesso più di uno?


Beh, non è proprio vero...

I camini sono presenti nei disegni dei fabbricai di Motta di Livenza, Gorgo al Monticano, Rustignè, Ponte di Piave, Fagarè e Spercenigo...

Una cosa che ho notato rispetto ad altre linee, è che i fabbricati in pianta sono tutti diversi tra di loro (ad esclusione di Spercenigo e Rustignè)...

Pramaggiore
luci 4x3 dimensioni m 17,80x11.20 ca

Motta di Livenza
luci 9x1 dimensioni m. 35.80x9.20 ca

Gorgo al Monticano
luci 3x0 dimensioni m. 11.00x6.80 ca

Oderzo
luci 5x1 dimensioni m. 18.50x9.00 ca

Rustignè
luci 2x0 dimensioni m. 7.50x6.70 ca

Ponte di Piave
luci 7x2 dimensioni m. 29.80x8.90 ca

Fagarè
luci 4x1 dimensioni m. 13.50.6.90 ca

San Biagio di Callalta
luci 3x3 dimensioni m. 11.90x8.80 ca

Spercenigo
luci 2x0 dimensioni m. 7.50x6.70 ca



Però... ...non è proprio vero, o perlomeno all'origine non era così...
Credevo che gli unici edifici uguali della linea fossero Spercenigo e Rustignè...
...invece anche Oderzo aveva un edificio gemello...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 23:38 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 2030
Località: Treviso
Questo, ricordate, è il fabbricato della stazione di Oderzo, com'era...

dall'archivio di Bianchin Paolino:
Allegato:
001 1884.00.00 Oderzo stazione ferroviaria.jpg
001 1884.00.00 Oderzo stazione ferroviaria.jpg [ 99.23 KiB | Osservato 3982 volte ]


...e com'è oggi...

foto Mozzoni 2015
Allegato:
002 2015.12.11 Oderzo Mozzoni 20151211_144002.jpg
002 2015.12.11 Oderzo Mozzoni 20151211_144002.jpg [ 113.6 KiB | Osservato 3982 volte ]



con i relativi disegni FS...

Allegato:
003 oderzo FV 003.jpg
003 oderzo FV 003.jpg [ 112.3 KiB | Osservato 3982 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: TREVISO, Deposito Locomotive e dintorni
MessaggioInviato: mercoledì 2 maggio 2018, 23:44 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 11 aprile 2007, 9:42
Messaggi: 2030
Località: Treviso
Ebbene, un po' di tempo fa ho recuperato questa cartolina:

Allegato:
004 Motta di Livinza.jpg
004 Motta di Livinza.jpg [ 244.86 KiB | Osservato 3984 volte ]


...si tratta di Motta di Livenza... ...la scritta non lascia dubbi!!!

A parte i due grandi camini (se ne vede uno solo in foto) l'edificio è (era) uguale a quello di Oderzo.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1833 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 117, 118, 119, 120, 121, 122, 123  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice