Oggi è domenica 17 novembre 2019, 22:19

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: giovedì 17 maggio 2018, 17:40 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 16:57
Messaggi: 1120
Località: Casteo
Che bello farsi Afragola-PM Salone in 45 minuti e Pm Salone-Termini in 17 minuti.
Grande RFI, grandi RFIman. Prima che qualche soggetto straparli di nodi intasati segnalo che a Roma hanno eliminato quasi totalmente i cattivissimi treni pax con inversione di marcia e relative manovre. Inoltre ci sono accessi indipendenti da ogni dove. Ma tant'è.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2018, 16:05 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1166
Località: firenze
benvenuto nel club....
i tempi indicati per i tragitti sono ormai astratti..... per carità per 10 min non muore nessuno ma non mi mettere sull'orario ufficiale che fai una tratta in tot minuti quando non è fisicamente possibile...

esempio: il treno da genova per roma via firenze a fi rifredi deve attraversare tutti i binari e prima che lo lascino passare..... :) :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: martedì 29 maggio 2018, 20:53 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 24 luglio 2015, 12:45
Messaggi: 737
Località: Ponteginori (Pisa)
ferrante ha scritto:
benvenuto nel club....
i tempi indicati per i tragitti sono ormai astratti..... per carità per 10 min non muore nessuno ma non mi mettere sull'orario ufficiale che fai una tratta in tot minuti quando non è fisicamente possibile...

esempio: il treno da genova per roma via firenze a fi rifredi deve attraversare tutti i binari e prima che lo lascino passare..... :) :)

L'ho notato di persona che alcuni frecciarossa si devono fermare a Rifredi appunto per questo motivo. UIl nodo di Firenze senza una stazione dedicata all'av è saturo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: mercoledì 6 giugno 2018, 8:32 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1166
Località: firenze
direi ancora di più: gli orari sono virtuali ..... nessun treno è mai veramente in orario tranne casi sporadici....non dipende mai da nessuno.... o traffico congestionato (!!!) o un treno che precede guasto.... o altre amenità. Sarebbe molto più onesto scrivere gli orari veri maggiori di almeno 10 minuti così da rispettarli sempre.....
ho una mentalità troppo svizzera? o svedese?
ci vuole tanto a scrivere che da roma a firenze e vv non ci possono volere in queste condizioni 1 ora e 28? ci vuole almeno 1,45 se fai tutte le femrate compresa quella per me inspiegaile di tiburtina per i treni che proseguono verso sud


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 16:55 
Non connesso

Iscritto il: martedì 17 gennaio 2006, 16:57
Messaggi: 1120
Località: Casteo
Come appioppare 38 minuti di ritardo ad un ic Reggio Calabria-Milano? Tenendolo fermo a Tiburtina per 28 minuti per far passare davanti a lui 4 treni AV tutti a distanza di blocco. I ringraziamenti ad RFI si sprecano. Tanto non è un problema loro.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 17:17 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 24 luglio 2015, 12:45
Messaggi: 737
Località: Ponteginori (Pisa)
noboibend ha scritto:
Come appioppare 38 minuti di ritardo ad un ic Reggio Calabria-Milano? Tenendolo fermo a Tiburtina per 28 minuti per far passare davanti a lui 4 treni AV tutti a distanza di blocco. I ringraziamenti ad RFI si sprecano. Tanto non è un problema loro.

Oltre 210 treni Alta Velocità percorrono la direttrice dorsale ogni giorno.
A me sembrano un tantino esagerati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 19:10 
Non connesso

Iscritto il: domenica 25 marzo 2007, 13:23
Messaggi: 1145
Località: PISTOIA
luca nannini ha scritto:
noboibend ha scritto:
Come appioppare 38 minuti di ritardo ad un ic Reggio Calabria-Milano? Tenendolo fermo a Tiburtina per 28 minuti per far passare davanti a lui 4 treni AV tutti a distanza di blocco. I ringraziamenti ad RFI si sprecano. Tanto non è un problema loro.

Oltre 210 treni Alta Velocità percorrono la direttrice dorsale ogni giorno.
A me sembrano un tantino esagerati


No, se c'è la domanda, ci deve essere l'offerta. Altrimenti addio concorrenza e i prezzi salgono.
Occorrono linee dedicate e stazioni dedicate, con connessione pedonale diretta con la stazione ordinaria.
Bologna docet.

Poi, chiedo: ma a Tiburtina i binari AV non sono separati da quelli LL?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: domenica 14 ottobre 2018, 23:07 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2006, 13:31
Messaggi: 1705
Località: Roma
aesse61 ha scritto:
...Poi, chiedo: ma a Tiburtina i binari AV non sono separati da quelli LL?

Questo è il piano dei binari di Tiburtina lato Termini .
Allegato:
Tiburtina radice sud.jpg
Tiburtina radice sud.jpg [ 84.98 KiB | Osservato 4173 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: venerdì 16 novembre 2018, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 16:45
Messaggi: 1166
Località: firenze
Approfitto del filetto.... In questo momento stiamo facendo un tratto in AV verso Milano sul dispari causa sorpasso di diamante.
Velocità ridotta e deviata a 150 (??)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Gestione AV all'Italiana
MessaggioInviato: sabato 29 dicembre 2018, 7:31 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2012, 11:27
Messaggi: 206
noboibend ha scritto:
Come appioppare 38 minuti di ritardo ad un ic Reggio Calabria-Milano? Tenendolo fermo a Tiburtina per 28 minuti per far passare davanti a lui 4 treni AV tutti a distanza di blocco. I ringraziamenti ad RFI si sprecano. Tanto non è un problema loro.


E allora? Tutti leoni da tastiera, che di certe mansioni non conoscono una cippa; vorrei vederli presi e portati a farli certi lavori, la puzza dal basso dei pantaloni.....
tipico italico comportamento !


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: mediolanum e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice