Oggi è domenica 25 ottobre 2020, 8:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 235 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: domenica 13 settembre 2020, 19:27 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2006, 16:21
Messaggi: 8726
... PURTROPPO ... ricordare il passato e questi innumerevoli episodi, sono un atto di puro masochismo ...
Oggi, ovviamente, non ho visto il GP di Toscana (maremma porcella) ... la sola cosa che ho notato e' il
magnifico colore rosso scuro ... il resto era totalmente irrilevante ... Lewis che vince 90 GP e' una
stortura storica ... con il massimo rispetto per il pilota ... che entrera' nella storia
come il pilota piu' vincente della storia ... senza avversari ... l'unico anno che l'ha avuto ... ha perso ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: domenica 13 settembre 2020, 23:02 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 22:59
Messaggi: 37
Signori, fra un po' c'è la 24h...suvvia!

Tra l'altro l'aver tolto le engine mode ha rimescolato un po' il gruppone, guardiamo i lati positivi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: lunedì 14 settembre 2020, 9:06 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8207
Località: Milano
Note a margine del GP Toscana, in attesa che facciano il GP di Casalpusterlengo o di Ulan Bator - tanto è uguale:
- appena c'è un circuito nuovo, oltretutto old skool, incidenti e ripartenze a gogo. Queste corse sono sempre più in modalità videogame ps4
- quarant'anni fa, anche meno (Monza 78, Riccardo Paletti...) ci sarebbe scappato il morto. Oggi si corre in carro armato, ma non basta per fare dello sport vero
- ci sono e saranno sempre gli sbarbati (dai nomi improbabili, appunto da videogioco) e le vecchie volpi...
- il "cinema" pubblicitario per la Toscana e per i 1000 GP ferraristi è stato farlocco e in certi momenti perfino offensivo. Meritiamo di più: ma la F 1 è spettacolo ormai americano: roba da dodicenni obesi col pop corn...
- Hamilton è una spanna sopra gli altri. La Merdeces è due spanne sopra gli altri. Però bisogna vedere se stiamo parlando di un mondo di lillipuziani o di uomini di dimensioni normali...
- se sposiamo la tesi secondo cui la Ferrari paga con delle prestazioni ignobili il "castigo" per delle supposte irregolarità nella passata stagione, deve averla fatta proprio grossa. Peraltro il regolamento lo scrivono in tedesco...

A che ora è la 24 ore di Le Mans?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: lunedì 14 settembre 2020, 15:24 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 3839
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
casper ha scritto:

A che ora è la 24 ore di Le Mans?


L'unica cosa alla quale rispondo molto volentieri, alle 14,30 ora italo-francese.

P.S. Il Mugello comunque rimane un circuito bellissimo, molto impegnativo e a quanto pare è molto piaciuto ai 20 protagonisti del week end.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: lunedì 14 settembre 2020, 19:56 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1823
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
Scuola. La Azzolina difende i suoi banchi a rotelle: “Sono comunque più veloci delle Ferrari"
Stefano Pisani 14 Settembre

Scuola. La Azzolina difende i suoi banchi a rotelle: “Sono comunque più veloci delle Ferrari”
ROMA – È appena iniziato il nuovo anno scolastico e non sono poche le perplessità che accompagnano la riapertura delle aule in tempi di coronavirus. Tra le novità di garanzia introdotte quest’anno, i banchi monoposto a rotelle già al centro di polemiche, ma che la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina difende con decisione: “Non si sa se i banchi monoposto a rotelle saranno adatti allo scopo, ma comunque sono già più veloci delle Ferrari”. In questo senso, la scuderia di Maranello, che sta attraversando un momento di crisi, per il prossimo Gran Premio di F1 che si terrà in Russia sta pensando di far correre Sebastian Vettel su un banco della IV B dell’ITC “Antonio Genovesi” di Roma, che sembra sia non solo veloce ma anche tra i meno soggetti a rotture.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: lunedì 14 settembre 2020, 20:42 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 3839
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
Ha imparato si chiederà qualcuno? ... Non proprio, grazie al copia ed incolla di un articolo, è palese non abbia fatto neanche un errore d'ortografia e di sintassi. Credo che forse non siano tanto i banchi di scuola che contino per imparare, direi più le teste.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: lunedì 14 settembre 2020, 23:16 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 22:59
Messaggi: 37
casper ha scritto:

- se sposiamo la tesi secondo cui la Ferrari paga con delle prestazioni ignobili il "castigo" per delle supposte irregolarità nella passata stagione, deve averla fatta proprio grossa. Peraltro il regolamento lo scrivono in tedesco...

A che ora è la 24 ore di Le Mans?



Semmai, posso assicurare, lo scrivono in francese. Ma tradotto come si vuole spesso e volentieri non si capisce una riga di qualunque direttiva tecnica venga emanata. :lol:

Scherzi a parte, il gioco è proprio nello sfruttare la poca chiarezza. Il regolamento definisce praticamente la macchina al 100% e la FIA fornisce dei volumi di riferimento entro cui ci si può muovere. Di fatto non è molto diverso da fornire delle istruzioni quindi per trovare un differenziatore bisogna sempre finire nelle zone d'ombre. Quanto in ombra quello è un altro discorso.

E pensare che le lmp1 erano definite su 60 pagine doppia colonna francese | inglese...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: martedì 15 settembre 2020, 16:18 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8207
Località: Milano
Miccare92 ha scritto:
Semmai, posso assicurare, lo scrivono in francese. Ma tradotto come si vuole spesso e volentieri non si capisce una riga di qualunque direttiva tecnica venga emanata. :lol:


Non mi riferisco alla lingua in cui viene redatto il regolamento, quanto alla sudditanza di spirito e interpretativa. una storia che parte da lontano, almeno dal '96... già il fatto del regolamentare in maniera rigidissima quella che dovrebbe essere la categoria di massima espressione tecnologica dell'automobilismo (perché cacchio scrivono e dicono tutti "automotive", anche quelli dell'officina che rifà i motori dei Cinquini per Davide Cironi? 8) ) mi è sempre parso un controsenso, con l'aggravante della scusa patetica del "contenimento dei costi" e dello sviluppo di cosiddette energie alternative...
Vabbè, torno a montare i miei kit...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: mercoledì 23 settembre 2020, 9:30 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 3839
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
Apperò ... il Domenicali!

https://www.corriere.it/sport/20_settem ... 3030.shtml


Io però fossi in lui ci penserei un attimino, considerato il già buonissimo ruolo che ha ora in Lamborghini, dove praticamente è il gran capo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: F.1 2020
MessaggioInviato: mercoledì 23 settembre 2020, 18:24 
Non connesso

Iscritto il: domenica 15 luglio 2007, 9:46
Messaggi: 6040
Località: Trieste
zapatero ha scritto:
Ha imparato si chiederà qualcuno? ... Non proprio, grazie al copia ed incolla di un articolo, è palese non abbia fatto neanche un errore d'ortografia e di sintassi. Credo che forse non siano tanto i banchi di scuola che contino per imparare, direi più le teste.

Infatti quella citazione viene da Lercio. :wink: :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 235 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice