Oggi è martedì 26 gennaio 2021, 19:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lancia Aurelia B20 GT Coupè - Monte '54 W
MessaggioInviato: sabato 2 febbraio 2008, 11:50 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 20:54
Messaggi: 1329
Località: Cuneo
Equipaggio Louis Chiron / Ciro Basadonna

Quest'auto di indiscussa bellezza inaugurò la serie vincente del marchio Lancia sulle strade del principato,
ripetutasi poi per 13 volte e tutt'ora imbattuta.

Propongo nel modellismo il paragone fra il modello Brumm e l'Altaya:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Linee un po' "scatolose", cornici fari piatte e fari di profondità troppo sporgenti, una molura a centro cofano di troppo.

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Colore lampeggiatori anteriori e targa posteriore errati, linee più morbide.

Esistono altre realizzazioni die-cast?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 2 febbraio 2008, 12:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
Ricordo un set di decal proposto da un negozio torinese, per elaborare la base Solido.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 2 febbraio 2008, 12:52 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 15:42
Messaggi: 3816
Località: Castelfiorentino (FI)
carletto ha scritto:
Ricordo un set di decal proposto da un negozio torinese, per elaborare la base Solido.


Dovrebbe essere questa, di Microsprint:

Immagine

Prezzo 85 pampane...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 2 febbraio 2008, 12:53 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:55
Messaggi: 4853
Località: Oderzo
Sì, è lei. Quella cifra è per il montato, spero...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 2 febbraio 2008, 13:00 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 giugno 2006, 15:42
Messaggi: 3816
Località: Castelfiorentino (FI)
Si, si, per il montato.
Le decals costano 5,50€.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sabato 2 febbraio 2008, 21:41 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 10:23
Messaggi: 425
Località: Pescara
Il modello Solido è il più corretto. Guardate la differenza della finestratura laterale e del padiglione: sugli altri due è eccessivamente schiacciato, troppo piatto.
Un altro dubbio è il colore. Il titolare di Microsprint, incontrato a Novegro diversi anni fa, sosteneva che era una specie di giallino chiaro che lui si faceva fare appositamente da un colorificio. La bomboletta costava 25.000 Lire nel 1999! La Brumm e l'Altaya invece hanno scelto questa specie di beige. Chi ha ragione?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 3 febbraio 2008, 10:18 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26017
Località: Ai confini della realtà
Si dovrebbe ricorrere alla cartella colori dell'epoca, dato che questa Aurelia
non fu dipinta per l'occasione e mai s'é vista una foto a colori.
Il modello Brumm non é il massimo della vita ma nemmeno quello da edicola vanta grandi qualità. La migliore Aurelia resta a mio avviso quella realizzata tanti anni fa da Var Kit, artigiano francese. Un kit in resina, oggi introvabile. Emmebi ne propone una sua buona interpretazione.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 3 febbraio 2008, 12:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 23 gennaio 2006, 20:54
Messaggi: 1329
Località: Cuneo
Forse la progettazione più recente, ma l'Altaya mi soddisfa un po'di più... Comunque grazie.

Nella stessa collezione presentata pure la Jaguar Mk VII winner edizione 1956 con Ronnie Adams e Frank Bigger.

Immagine

Caratteristico per l'epoca, correre senza parafanghi posteriori probabilmente per favorire le operazioni di sostituzione dei pneumatici...

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: domenica 3 febbraio 2008, 19:15 
Non connesso

Iscritto il: martedì 2 ottobre 2007, 12:24
Messaggi: 30
Località: Firenze
non esiste questa aurelia in scala 1/24? di qualsiasi marca o transkit o produzione artigianale?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 febbraio 2008, 10:06 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 11:35
Messaggi: 26017
Località: Ai confini della realtà
Toglievano i parafanghi anche per far sì che la neve ed il fango non si accumulassero dentro le lamiere.
Che io sappia, l'Aurelia in scala 1/24 è ancora di là da venire.


Ultima modifica di Umberto il martedì 5 febbraio 2008, 10:49, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lunedì 4 febbraio 2008, 23:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:59
Messaggi: 1914
Località: Milano
Per l'Aurelia ho le decals di Microsprint, che prima o poi userò su una base Solido; le istruzioni consigliano come colore di carrozzeria l'avorio S. Anita.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice