Oggi è domenica 27 novembre 2022, 10:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora contare
MessaggioInviato: mercoledì 28 settembre 2022, 18:56 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 27 gennaio 2022, 16:58
Messaggi: 119
logicamente mi riferisco a modelli Lima, Roco e Rivarossi, in scala 1:87, sappiamo che il 626 roco è andato fuori produzione, ma se così non fosse, e invece fosse ancora in produzione, quanti anni avrebbe lo stampo? il primo modello stando a un noto sito e del 1980, cioè ben 42 anni, accipicchia
per la Ale 601 lima, fu prodotta 1988 e considerando che nessuno ha annunciato una sua uscita di produzione possiamo considerare questo come stampo più vecchio, anche se certo qualche aggiustamento è stato fatto.
Salvo errori e omissioni lancio la palla ai più esperti, quale è lo stampo più vecchio ma attualmente usato o usabile per un rotabile italiano?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: mercoledì 28 settembre 2022, 20:06 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 434
Secondo me quelli delle ALn 663 (Lima 1985) e delle D445 (Lima 1984)… ancora oggi in mano ad Hornby e rieditati più volte.
Ciao!
L.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: mercoledì 28 settembre 2022, 20:35 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2006, 8:10
Messaggi: 1335
Le Corbellini Rivarossi dei primi anni 70, stampo poi rimaneggiato da Lima, quindi in tempi più recenti tornato in uso con marchio Rivarossi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: mercoledì 28 settembre 2022, 21:13 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2006, 18:00
Messaggi: 1472
Le Tigri del gruppo E632/633 sono stampi datati 1985/86,nate con motore G e rimaneggiati,con nuove motorizzazioni nella metà degli anni 90,ancora oggi riproposte dalla Rivarossi/Hornby.
Le corbellini,come le D341 e 342,sono stampi Rivarossi anni 70,quasi in scala 1/80,riproposte più volte dalla Lima e Rivarossi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: mercoledì 28 settembre 2022, 23:40 
Non connesso

Iscritto il: sabato 30 gennaio 2010, 17:54
Messaggi: 574
francesco74 ha scritto "Le Tigri del gruppo E632/633 sono stampi datati 1985/86,nate con motore G e rimaneggiati,con nuove motorizzazioni nella metà degli anni 90,ancora oggi riproposte dalla Rivarossi/Hornby."
Con le nuove motorizzazioni cardaniche mi risulta che gli stampi dell'allora LIMA furono rifatti da zero, e non rimaneggiati come quelli delle D341 e Corbellini.
Le D342, rimaneggiate o meno sono sempre state LIMA, mai Rivarossi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: giovedì 29 settembre 2022, 6:00 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 8:53
Messaggi: 5518
Località: Bruschi
Contare su cosa? Solo su un aumento dei prezzi ma non su un miglioramento modellistico.
saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: giovedì 29 settembre 2022, 6:22 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 2 giugno 2011, 16:51
Messaggi: 877
Salve.
Penso che gli stampi più vecchi in assoluto siano quelli di Lima, relativi ai carri porta container messi a catalogo nel 1970 e quelli del carro E messo a catalogo nel 1971. In tutti questi anni sono stati aggiornati solo nei ganci e cambiato il diametro delle ruote.
Saluti

Riccardo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: giovedì 29 settembre 2022, 8:58 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 19:52
Messaggi: 1392
Località: venezia
Von Ryan's Exp ha scritto:
Le Corbellini Rivarossi dei primi anni 70, stampo poi rimaneggiato da Lima, quindi in tempi più recenti tornato in uso con marchio Rivarossi...

quelle le ho utilizzate montando tutta la parte superiore sul telaio di quelle Hachette. Sono ancora belle, con finestrini aperti e cornici metalliche.
Calzano perfettamente.
Risultato : tre mm circa più basse, cioè in scala, e timoni di allontanamento.
Assieme alle centoporte Roco stanno benissimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Qual'è lo stampo più vecchio su cui possiamo ancora cont
MessaggioInviato: giovedì 29 settembre 2022, 11:08 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 27 febbraio 2006, 18:00
Messaggi: 1472
Reostatica ha scritto:
francesco74 ha scritto "Le Tigri del gruppo E632/633 sono stampi datati 1985/86,nate con motore G e rimaneggiati,con nuove motorizzazioni nella metà degli anni 90,ancora oggi riproposte dalla Rivarossi/Hornby."
Con le nuove motorizzazioni cardaniche mi risulta che gli stampi dell'allora LIMA furono rifatti da zero, e non rimaneggiati come quelli delle D341 e Corbellini.
Le D342, rimaneggiate o meno sono sempre state LIMA, mai Rivarossi


Hai ragione scusami volevo scrivere le D341 di I e II serie,grazie saluti.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: fabryE646, L28, paolo1968 e 22 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice Srl - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttore responsabile: Pietro Fattori.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita Iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl