Oggi è mercoledì 17 luglio 2024, 23:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: venerdì 5 luglio 2024, 19:28 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 16:03
Messaggi: 1569
Località: sesto fiorentino
.................!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: venerdì 5 luglio 2024, 19:44 
Non connesso

Iscritto il: martedì 15 agosto 2006, 12:09
Messaggi: 3069
Niente rime stavolta?
Siamo passati direttamente all'ermetismo?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: venerdì 5 luglio 2024, 21:25 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 10:05
Messaggi: 1678
Località: Roma
Persa l'ispirazione appena stava per iniziare a scrivere... peccato. O forse aveva il significato di "essere senza parole".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2024, 5:59 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 16:03
Messaggi: 1569
Località: sesto fiorentino
Vi ringrazio per l'amichevole considerazione,
desideravo si tenesse viva l'attesa di questo programma.
"essere senza parole", infatti basta l'accenno per poterne parlare ed essere di stimolo
per la loro realizzazione.

dopo la consegna di Oskar delle splendide, attese ALe 880 a testate piatte
e poi il futuro ventaglio di occasioni con "il muso di vipera" che apre l'uscio
all'estensione di altre opportunità. ........... con i pantografi.

le ALn 880 non hanno i pantografi, possono/devono avere 1 solo carrello motore
e se si parla di ocarine.... forse la loro estetica è quella che le personalizza di più;
e poi la popolarità di averle viste nei loro ultimi anni di lavoro nelle zone a più alta densità
di appassionati che le accoglierebbero calorosamente nelle loro collezioni, e
sui plastici magari in coppia con il mantice .........ed un terzo "smanticiato" elemento
per il periodo di punta.

e poi chissà oltre ad Oskar, con i quali mi complimento, sia di stimolo per Altri con lo
standard che loro hanno raggiunto
un plauso alla composizione ALe 880+Le 640, il treno più minimo e raccogliticcio ...che tanto mi piaceva
in servizio ai Miei Tempi
saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2024, 14:30 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 ottobre 2008, 20:14
Messaggi: 1570
In effetti le ALn880 non le ha prodotte nessuno finora, eccetto Lineamodel... Speriamo negli anni a venire..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2024, 19:12 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 9:21
Messaggi: 1339
Località: Città dell' autodromo
Ciao a tutti,

c’è qualcuno che sa dirmi se queste Aln sono quelle che percorrevano la linea Pavia Cremona e transitavano dalla stazione di Pavia Porta Garibaldi?

Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2024, 19:33 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2012, 20:31
Messaggi: 529
Ciao! No quelle che passavano da Pavia porta Garibaldi erano le ALn 990, che hanno riprodotto Oskar e Vitrains. Le ALn 880 Breda circolavano soprattutto sulle linee del bolognese, della Romagna e sulla Faentina.
Un saluto
L


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: sabato 6 luglio 2024, 19:47 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 settembre 2016, 13:17
Messaggi: 645
E non dimentichiamoci di Chioggia...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2024, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 9:21
Messaggi: 1339
Località: Città dell' autodromo
Ludovico Icardi ha scritto:
Ciao! No quelle che passavano da Pavia porta Garibaldi erano le ALn 990, che hanno riprodotto Oskar e Vitrains. Le ALn 880 Breda circolavano soprattutto sulle linee del bolognese, della Romagna e sulla Faentina.
Un saluto
L


Molte grazie per il chiarimento.

Ho molti ricordi di quella linea, ma non ricordavo se erano 880 o 990.
Ricordo anche delle vaporiere, erano le ultime, ma ogni tanto passavano…..

Vuoi vedere che quelle erano proprio le 880?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2024, 17:04 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2007, 15:58
Messaggi: 740
tigrotto ha scritto:
In effetti le ALn880 non le ha prodotte nessuno finora, eccetto Lineamodel... Speriamo negli anni a venire..



...ci furono anche quelle artigianali di Tarvisium....più verso l' 1/80.....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2024, 17:44 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 16:03
Messaggi: 1569
Località: sesto fiorentino
per questo citavo accazero
tutta la produzione Tarvisium era per quei tempi, primi anni 80,
agognata dai modellisti, si inseriva adeguatamente in quel mondo rivarossiano.
prezzi elevati

sia trazione diesel che elettrica,
Quello che dava ancora risalto, sia per le ALe che per le ALn
era la verniciatura della carrozzeria, lucida o quasi, che dava il senso
di metallo ... al vero e di gioiello.... in scala, costavano
e di non facile reperimento infatti le avevano i facoltosi
e quelli con "gli accosti"

ho avuto la ALn 880 in prestito per una mostra:
motore lima G, carrello . di una locomotiva diesel da manovra.
Tarvisium faceva degli innesti ... compatibili con un
compromesso non stupido e ..con quel che c'era: e
per quei tempi, grande fame, grande plauso.

bene, questo Programma Oskar ha tutta la mia ammirazione
questo filone di Ocarine , ma sembrano Pifferi, più o meno cornute
suscita adeguate attese per il possibile seguito.

complimenti, complimenti, ora potrebbe essere gradevole per il popolo
una prova su strada e possibilmente di fatica almeno dopo mezz'ora di lavoro in pista ,

strada, pista. non si può sentì, ma chi vuol capire.... , saluti a Mr. Voltan e a tutti gli Mr. Altri
grandi modelli ci rivorrei salire


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2024, 19:48 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 settembre 2016, 13:17
Messaggi: 645
l.voltan ha scritto:
tigrotto ha scritto:
In effetti le ALn880 non le ha prodotte nessuno finora, eccetto Lineamodel... Speriamo negli anni a venire..



...ci furono anche quelle artigianali di Tarvisium....più verso l' 1/80.....

Mah, io ho la 880 LM e il guscio Tarvisium, le misure sono uguali.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: domenica 7 luglio 2024, 21:15 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:23
Messaggi: 1410
Località: Firenze
[quote="e 428 013"
Mah, io ho la 880 LM e il guscio Tarvisium, le misure sono uguali.[/quote]

Anche come larghezza ed altezza?
Tempo fa feci un raffronto tra 3 casse di ALn880: LM è appena abbondante, specialmente in larghezza ed altezza, Tarvisium è assai abbondante in queste 2 direzioni, Aliotta è appena sotto....
I kit sono in fase di realizzazione, ma vedendo come lavorano le case commerciali, personalmente le LM me le tengo strette , ed anche la Aliotta: avevo 2 casse Tarvisium, cedute almeno 10 anni fa....

saluti

Max


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: lunedì 8 luglio 2024, 9:26 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 ottobre 2008, 20:14
Messaggi: 1570
max5726 ha scritto:
[quote="e 428 013"
Mah, io ho la 880 LM e il guscio Tarvisium, le misure sono uguali.


Anche come larghezza ed altezza?
Tempo fa feci un raffronto tra 3 casse di ALn880: LM è appena abbondante, specialmente in larghezza ed altezza, Tarvisium è assai abbondante in queste 2 direzioni, Aliotta è appena sotto....
I kit sono in fase di realizzazione, ma vedendo come lavorano le case commerciali, personalmente le LM me le tengo strette , ed anche la Aliotta: avevo 2 casse Tarvisium, cedute almeno 10 anni fa....

saluti

Max[/quote]
Come sono i modelli Aliotta... non li ho mai visti eccetto le ALn773


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: ALn 880 F.S. accazero
MessaggioInviato: mercoledì 10 luglio 2024, 9:50 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 7 novembre 2007, 16:03
Messaggi: 1569
Località: sesto fiorentino
consiglio consultazione:

Marklinfan club italia ALn 880 FS
e tornerei anche sullo stesso per godersi:

quanto trattato per le ALn 990, le più belle

tutte le serie Fiat e OM e i loro Rimorchi...e i rimorchi motorizzati.

ed anche per me è stata una RIgoduriosa RI"masticazione".


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 55 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Via Stazione 10, 35031 Abano Terme (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttori responsabili: Pietro Fattori - Daniela Ottolitri.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl