Oggi è martedì 30 novembre 2021, 19:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli
MessaggioInviato: domenica 2 maggio 2021, 17:21 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 luglio 2009, 22:25
Messaggi: 4090
Località: Brescia
Con somma gioia del nostro loris, per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli

Notizia de Il Resto del Carlino

Venerdi 30 aprile, intorno alle ore 20, chi transitava dal passaggio a livello di Collevario (Macerata) ha assistito ad una scena a dir poco inusuale: un treno ha rallentato, e poi si è fermato una cinquantina di metri prima di raggiungerlo.

Le sbarre erano rimaste sollevate: non si conoscono le ragioni del loro mancato funzionamento. Gli automobilisti hanno attrversato i binari mentre il treno rimaneva fermo lì vicino. Non si sono registrati incidenti e nessun problema per il traffico che scorreva regolare.

Il treno, invece, è rimasto lì fermo per un po’, in attesa che venisse risolto quel malfunzionamento. Evidentemente il capotreno era stato avvertito o, avvicinandosi al passaggio a livello, si è reso conto che le sbarre non funzionavano, e per evitare pericoli si è fermato subito aspettando circa tre quarti d'ora prima di ripartire.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli
MessaggioInviato: domenica 2 maggio 2021, 19:31 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 28 aprile 2021, 7:38
Messaggi: 77
Località: Trieste, nel mitico nordest
QUESTA è la PROVA che un capotreno con i maroni, sa' guidare senza superbia e infatti a evitato un incidente che poteva essere GRAVISSIMO. Infatti un'altro al posto suo, faceva un macello.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli
MessaggioInviato: domenica 2 maggio 2021, 21:40 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 18:19
Messaggi: 249
Località: Venezia
Purtroppo questa è solo la PROVA dell'ignoranza in materia di regolamenti ferroviari che regna fra i giornalisti, ma anche in un forum di appassionati di ferrovie...
Se le sbarre non funzionano per un guasto, il treno viene fatto avanzare con marcia a vista in corrispondenza del PL e, se l'attraversamento non è protetto, si ferma e aspetta che arrivi qualcuno di RFI o della Polizia a fermare le auto.
Normale procedura da regolamento, succede tutti i giorni...
Saluti
Michele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli
MessaggioInviato: lunedì 3 maggio 2021, 19:26 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 ottobre 2018, 19:21
Messaggi: 115
DEP.SV ha scritto:
Purtroppo questa è solo la PROVA dell'ignoranza in materia di regolamenti ferroviari che regna fra i giornalisti, ma anche in un forum di appassionati di ferrovie...
Se le sbarre non funzionano per un guasto, il treno viene fatto avanzare con marcia a vista in corrispondenza del PL e, se l'attraversamento non è protetto, si ferma e aspetta che arrivi qualcuno di RFI o della Polizia a fermare le auto.
Normale procedura da regolamento, succede tutti i giorni...
Saluti
Michele


... scusa: e se invece non c'è nessun veicolo in giro non si può ripartire tranquillamente?

Marione


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli
MessaggioInviato: lunedì 3 maggio 2021, 19:32 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 gennaio 2006, 18:19
Messaggi: 249
Località: Venezia
Purtroppo no, se le barriere non sono chiuse oppure se non c'è nessuno di RFI o delle forze dell'ordine, il treno deve stare fermo e attendere...
Fino a qualche anno fa, il macchinista poteva decidere se passare comunque, magari con la collaborazione del personale di bordo per la protezione dell'attraversamento, ma ora le regole sono cambiate in senso più restrittivo.
Saluti
Michele


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli
MessaggioInviato: venerdì 22 ottobre 2021, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: sabato 21 gennaio 2006, 21:34
Messaggi: 1031
Località: Veneto
Ciò tanto auspicato da Taurus 484 è già in fase di sperimentazione. E c'è da giurarci che tra poco tempo tutti i PL saranno come quello nell'immagine.

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Per la prima volta un treno dà la precedenza ai veicoli
MessaggioInviato: martedì 26 ottobre 2021, 17:59 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 24 luglio 2015, 12:45
Messaggi: 1248
Località: Ponteginori (Pisa)
Marione Treviglio ha scritto:
DEP.SV ha scritto:
Purtroppo questa è solo la PROVA dell'ignoranza in materia di regolamenti ferroviari che regna fra i giornalisti, ma anche in un forum di appassionati di ferrovie...
Se le sbarre non funzionano per un guasto, il treno viene fatto avanzare con marcia a vista in corrispondenza del PL e, se l'attraversamento non è protetto, si ferma e aspetta che arrivi qualcuno di RFI o della Polizia a fermare le auto.
Normale procedura da regolamento, succede tutti i giorni...
Saluti
Michele


... scusa: e se invece non c'è nessun veicolo in giro non si può ripartire tranquillamente?

Marione


Tre anni fa sulla Cecina - Saline successe una cosa del genere e dovemmo aspettare che qualcuno di RFI, oppure le forze dell'ordine venissero a presenziare il PL aperto per far passare il treno


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Eurostar e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice